Votre navigateur actuel ne semble pas être compatible avec notre site. Veuillez le mettre à jour ou installer Google Chrome.

Consulter le site en français

Visit the website in english

Visite el sitio web en español

angelist building-office-b com-email com-group-bubble-b com-mic com-phone doc-analytic-line-a doc-article doc-book doc-file-line doc-pie-a doc-wboard-line ecommerce-dollar ecommerce-tracking editorial-brush editorial-redo facebook funnel google-plus heart interface-arrow-left interface-arrow-right interface-bottom interface-circle-tick interface-cloud-download interface-cross interface-star-a interface-star interface-tick location-pin logo-linkedin logo-twitter media-glass-a media-image-d media-video-clip media-video present-media question-mark slack snapchat soundcloud thunder tool-magnifier tool-ruler user-alt-check user-alt-plus user-search user-single-a-group web-browser-b web-browser web-code web-internet-a web-traffic youtube com-group-bubble-b com-mic media-videoquestion-markuser-alt-check user-alt-plus user-single-a-group web-internet-a announcementbrowser-tickbusiness-checklistchat-questionhappy-stickerlive-sportperformance-board-tickuser-plus-bwebcam browser-thunder play-sign presentation-deck robot schedule world-connection writing-link

Termini e condizioni

Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2018

Definizioni

"La Società" o "LIVESTORM" o "Noi": la società LIVESTORM SAS (Denominazione commerciale "LIVESTORM") con sede legale in 24 rue Rodier 75009 Parigi FRANCIA, n. P. IVA intracomunitaria FR12820434439 che gestisce il sito livestorm.co (il "Sito web").

"Utente": qualsiasi utente regolare o occasionale del Servizio Livestorm, sia esso un Visitatore del Sito web Livestorm, un Cliente o un Partecipante.

"Sito web": tutti i contenuti e le pagine cui ha accesso l'Utente all'indirizzo livestorm.co.

"Servizio Livestorm": tutti i servizi,funzionalità e applicazioni accessibili dal Sito web e forniti da LIVESTORM. La soluzione Livestorm è uno strumento che permette di gestire webinar in modo più semplice e intelligente in grado di creare clienti potenziali.

"Cliente": utente validamente registrato al Servizio Livestorm e che si è iscritto al Servizio Livestorm.

"Partecipante": Utente il quale, segnatamente partecipando a webinar e rispondendo a sondaggi, invia e visualizza le proprie informazioni con la soluzione Livestorm.

"Amministratori" o "Gestori": Clienti autorizzati che creano account, webinar e sondaggi.

"Account": account individuale creato dagli Utenti quando si registrano tramite il Servizio Livestorm.

"Contenuto": qualsiasi contenuto pubblicato o distribuito sulla soluzione Livestorm da LIVESTORM, dagli Utenti o da un terzo. Sono inclusi testi, parole, informazioni, immagini, video, suoni, dati o link ipertestuali.

"Visitatore": persona che visita il Sito web Livestorm senza creare necessariamente un account tramite il Servizio Livestorm.

Articolo 1. Proprietà di Livestorm - Accettazione delle condizioni di utilizzo

Le presenti condizioni generali (le "Condizioni generali") specificano le condizioni di utilizzo in base alle quali l'Utente è autorizzato a usare il Servizio Livestorm e il Sito web.

Le presenti Condizioni generali costituiscono un accordo vincolante tra l'Utente e la società LIVESTORM. L'Utente accetta le presenti Condizioni generali quando utilizza il Servizio Livestorm.

UTILIZZANDO IL SERVIZIO LIVESTORM, L'UTENTE DICHIARA DI ACCETTARE LE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI; SE NON LE ACCETTA DEVE ASTENERSI DALL'UTILIZZARE IL SITO LIVESTORM O IL SERVIZIO LIVESTORM.

LIVESTORM si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione e in qualsiasi momento, di cambiare, modificare, integrare o cancellare parti delle presenti Condizioni generali. L'Utente sarà informato in anticipo delle modifiche non completamente ufficiali.

Se l'Utente continua a usare il Sito web Livestorm e/o il Servizio Livestorm dopo essere stato informato delle modifiche apportate, sarà ritenuto averle accettate. All'Utente che accetta le presenti Condizioni generali, LIVESTORM concede un diritto personale limitato, non esclusivo e non cedibile di accedere e usare il Sito web Livestorm e/o, se applicabile, il Servizio Livestorm.

Se l'Utente non rispetta le presenti condizioni, LIVESTORM può terminare l'accesso o sospenderlo temporaneamente.

Articolo 2. Accesso al Servizio Livestorm e suo funzionamento

2.1 Accesso al Servizio Livestorm

Il Servizio Livestorm è offerto su internet e per accedervi l'Utente deve disporre di una connessione internet. I costi di connessione e di accesso a internet sono a suo carico. LIVESTORM non mette a disposizione dell'Utente alcun dispositivo per la connessione al Sito web, segnatamente impianti telefonici, terminali, software o abbonamenti.

LIVESTORM concede all'Utente soltanto una licenza limitata, non esclusiva e non cedibile per accedere e usare il Servizio Livestorm e il suo contenuto. La licenza deve essere conforme alle disposizioni contenute nelle presenti Condizioni generali.

Per accedere al Servizio Livestorm, l'Utente deve creare un account su https://app.livestorm.co/#/signup.

LIVESTORM è in qualsiasi momento libera di interrompere o sospendere l'accesso a tutto o parte del Servizio Livestorm, del Sito web o dei servizi, segnatamente per ragioni operative o di manutenzione, di modificare, sospendere, cancellare il sito e di terminarne la pubblicazione su internet, senza che gli utenti abbiano diritto ad alcun risarcimento.

2.2 Funzionamento di Livestorm

LIVESTORM non garantisce che il funzionamento del Servizio Livestorm sarà continuo o esente da errori.

LIVESTORM non risponde per indisponibilità, interruzione o malfunzionamento del Servizio Livestorm, per qualsiasi ragione e, in particolare, nel caso di guasto del proprio provider di accesso a internet, servizio di hosting, per intrusione di un terzo o forza maggiore.

LIVESTORM non risponde per disagi e danni che sono un rischio intrinseco associato all'uso di internet, come la presenza di virus o spyware.

Articolo 3. Registrazione e creazione di un account

3.1 Caratteristiche

Per creare un Account, l'Utente deve essere una persona fisica, maggiore di età (18 anni) o avere raggiunto la maggiore età nel paese di residenza o avere ottenuto il consenso del proprio rappresentante legale (genitore o tutore) se minore. L'Account è un account utente messo a disposizione dell'Utente tramite un nome Account.

L'Account resta proprietà di LIVESTORM. L'Utente gode soltanto di un diritto di accesso al Servizio Livestorm tramite un Account messo a sua disposizione.

L'Account e le informazioni personali sono gestite soltanto su https://app.livestorm.co/#!/account/informations.

L'Account deve rispettare le seguenti norme minime:

  • le informazioni personali devono essere corrette, verificabili, complete e aggiornate; deve essere indicato un indirizzo email personale e valido.
  • gli elementi collegati all'Account (orario, paese, provider di accesso a internet, divieto di proxy) devono corrispondere al normale uso di un account utente.

3.2 Regole per la creazione di un Account

Il nome o il login dell'Account devono rispettare le seguenti norme minime:

  • corrispondere a una parola pronunciabile (ad esempio la parola HFRJIRO non rispetta questa regola);
  • non fare riferimento a un orientamento politico, un gruppo etnico, una comunità, una religione;
  • non essere volgari o oltraggiosi;
  • non avere connotazione sessuale o pornografica;
  • non assomigliare a o imitare un marchio registrato;
  • non fare riferimento a un prodotto narcotico o a prodotti vietati dalla legge;
  • non assomigliare a o imitare il nome di un dipendente o funzionario di LIVESTORM;
  • non essere pronunciabili in modo alternativo per eludere le suindicate norme.

3.3 Sicurezza

Per garantire la sicurezza dell'Account e evitare il furto di account conosciuto comunemente come "hackeraggio di Account", l'Utente si impegna a:

  • non fornire a terzi l'accesso al proprio Account. È vietato prestare, condividere, scambiare, dare, acquistare, cedere o vendere il proprio Account. Il prestito, la condivisione, lo scambio, la consegna, l'acquisto, la cessione o la vendita dell'Account non sono opponibili a LIVESTORM.
  • adottare tutte le misure volte a impedire che un terzo acceda all'Account attivato dall'Utente, anche senza che egli lo sappia;
  • non usare l'Account di un altro Utente;
  • non distribuire i propri identificativi, segnatamente il nome Account (login) e la password;
  • usare un account email personale o professionale e non condividere l'email;
  • assicurarsi che LIVESTORM possa facilmente entrare in contatto con l'Utente tramite il suo indirizzo email.

3.4 Responsabilità

L'Utente risponde da solo della sicurezza del proprio Account. LIVESTORM non risponde dei danni che possa subire l'Account di un Utente o il suo computer a causa della perdita o della condivisione degli identificativi dell'Account in questione.

LIVESTORM non risponde in alcun modo del furto o di alterazioni subiti dall'Account.

L'Utente riconosce altresì di essere considerato l'utente del proprio Account e la persona che risponde delle azioni compiute tramite il proprio Account e sul proprio Account.

L'Utente riconosce che egli stesso, e non LIVESTORM, risponde di tutte le comunicazioni elettroniche e del Contenuto inviato dall'Utente e si impegna a usare il Servizio Livestorm in conformità alle leggi e ai regolamenti applicabili.

Articolo 4. Servizi

4.1 Servizi per Gestori/Amministratori

Gestori e Amministratori possono:

  • creare account;
  • rganizzare e ospitare webinar - è possibile aggiungere tutti i webinar desiderati entro limiti ragionevoli (utilizzi scorretti possono causare la sospensione o la rimozione del Servizio Livestorm);
  • accedere quotidianamente a statistiche sui webinar e ai contributi che ricevono o creano;
  • esportare e integrare dati nel proprio CRM;
  • creare segmenti di pubblico.

4.2 Servizi per i Partecipanti

Un Partecipante può:

  • partecipare ai webinar;
  • rispondere a sondaggi durante i webinar;
  • porre domande durante i webinar;
  • inviare messaggi in chat durante i webinar;
  • rivedere la registrazione al termine del webinar se tale possibilità è attivata dal Gestore/Amministratore.

4.3 Versione di prova dei Servizi

LIVESTORM può mettere i Servizi a disposizione del Cliente per un periodo di tempo limitato per finalità di valutazione o promozione ("Periodo di prova"), come indicato nel relativo ordine. Durante il Periodo di prova, il Cliente può ospitare un (1) webinar gratuito di durata non superiore a trenta (30) minuti e con accesso limitato ad alcune funzionalità. Il Cliente deve versare i relativi Costi indicati nell'Ordine. Durante il Periodo di prova, LIVESTORM fornisce i Servizi "NELLO STATO IN CUI SONO" e senza garanzia o risarcimento, nei limiti consentiti dalle leggi in vigore, restando ferma l'applicazione di tutte le altre condizioni di utilizzo. LIVESTORM si riserva il diritto di modificare o interrompere i periodi di prova o promozione, in qualsiasi momento e senza preavviso.

Articolo 5. Durata

Ciascun Cliente può effettuare un'iscrizione offerta da LIVESTORM per il periodo corrispondente all'iscrizione scelta dal Gestore previa accettazione delle condizioni particolari di vendita per l'iscrizione scelta dal Gestore.

Articolo 6. Ordini, costi e pagamento

6.1 Ordini

Il Cliente può ordinare i servizi utilizzando i procedimenti di ordine validi di LIVESTORM. Tutti gli ordini sono soggetti all'approvazione e alla verifica di LIVESTORM che può accettarli o meno, a sua discrezione. Tutte le informazioni sul Cliente fornite dallo stesso o a suo nome devono essere aggiornate, complete e corrette e il Cliente deve tenere aggiornate siffatte informazioni.

6.2 Costi e pagamento

Il Cliente è tenuto a corrispondere tutti i Costi applicabili per i Servizi Livestorm, che sono dovuti e esigibili come indicato in fattura e, salvo diversa indicazione scritta, i pagamenti devono essere eseguiti entro trenta (30) giorni dalla data della fattura. Il Cliente si impegna (i) a comunicare a LIVESTORM eventuali costi controversi entro quindici (15) giorni dalla data della fattura, (ii) a collaborare in buona fede per risolvere rapidamente le controversie e (iii) a pagare i costi entro quindici (15) giorni dalla risoluzione della controversia. Se applicabile, il Cliente autorizza LIVESTORM (a) ad adottare misure volte ad assicurare che il numero di carta di credito/debito fornito sia valido e (b) ad addebitare l'importo su tale carta, seguendo la frequenza di fatturazione indicata nell'Ordine. LIVESTORM si riserva il diritto di risolvere il Contratto con effetto immediato se in qualsiasi momento le informazioni di pagamento del Cliente risultano errate o non aggiornate, e il Cliente risponde delle spese di scoperto o di ogni altro costo derivante dall'uso della carta del Cliente fatto da LIVESTORM per effettuare un pagamento. LIVESTORM si riserva il diritto di aggiornare i prezzi dei Servizi in qualsiasi momento dopo la Durata iniziale. LIVESTORM comunicherà per iscritto ai clienti eventuali modifiche tariffarie con un preavviso di almeno 15 giorni. Le modifiche tariffarie entreranno in vigore a decorrere dal successivo ciclo di fatturazione. I clienti devono accettare espressamente le modifiche apportate e in caso contrario possono recedere dal contratto.

6.3 Servizi aggiuntivi

Il Cliente può ordinare servizi aggiuntivi in qualsiasi momento. In mancanza di indicazioni contrarie nel relativo ordine, i servizi aggiuntivi ordinati dal Cliente dopo la data di entrata in vigore sono soggetti alle presenti condizioni di utilizzo e devono essere conformi alle condizioni di utilizzo dei Servizi esistenti.

6.4 Pagamenti scaduti

LIVESTORM si riserva il diritto, a sua discrezione, (i) di sospendere o cancellare tutti o parte dei Servizi Livestorm a causa del mancato pagamento di costi non controversi e (ii) di addebitare un costo per recuperare i dati archiviati dai conti scaduti. Il Cliente accetta di rimborsare a LIVESTORM i costi e le spese ragionevoli sostenuti per recuperare le somme scadute.

Articolo 7. Metodo di cancellazione

7.1 Modello Freemium

Le iscrizioni Freemium di durata indefinita possono essere cancellate in qualsiasi momento dal Cliente con lettera o email al servizio clienti.

7.2 Modello Premium

Le iscrizioni Premium possono essere cancellate in qualsiasi momento dal Cliente con lettera o email al servizio clienti.

Per cancellare la propria iscrizione Premium, il Cliente deve presentare una richiesta scritta a LIVESTORM tre (3) mesi prima del termine del periodo di iscrizione.

Quando il Cliente cancella la propria iscrizione Premium:

La cancellazione comporterà il termine della fatturazione al Cliente e rimuoverà l'accesso a tutte le funzionalità Premium al termine del ciclo di fatturazione in corso.

Non saranno effettuati rimborsi per somme già pagate e le fatture emesse prima della data in cui la cancellazione ufficiale del Cliente è ricevuta da LIVESTORM devono essere pagate per intero.

Le modifiche entreranno in vigore alla scadenza della fatturazione dell'iscrizione in corso, al termine del mese per account Premium mensili e al termine dell'anno per account Premium annuali.

7.3 Inadempienza degli obblighi

In caso di inadempienza manifesta dei predetti obblighi, LIVESTORM o il Cliente possono intraprendere ufficialmente le iniziative opportune e cessare il loro rapporto inviando una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno all'altra parte. Se entro 30 (trenta) giorni non sono state adottate iniziative, LIVESTORM o il Cliente possono cancellare l'iscrizione. In tal caso, il Cliente deve contattare il Servizio clienti.

Articolo 8. Disattivazione e cancellazione dell'account

Se l'Utente disattiva il proprio Account non potrà più usare il Servizio Livestorm, sebbene talune informazioni, come i messaggi inviati o risposte e commenti, possano essere ancora visibili.

L'Utente può riattivare l'Account entro un periodo di tre (3) anni dalla richiesta di disattivazione. Le informazioni dell'Account saranno conservate durante il predetto periodo. Trascorso tale periodo, inizieremo il processo di cancellazione dell'account dai nostri sistemi.

La cancellazione dell'account è definitiva. Vale a dire che l'Utente non potrà più riattivarlo, né recuperarne contenuto o informazioni.

Se l'Utente desidera cancellare il proprio Account in modo permanente senza opzione di recupero, deve contattarci usando le informazioni contenute all'articolo 13 delle presenti Condizioni generali.

Articolo 9. Obblighi generali dell'Utente

L'Utente non è autorizzato a usare dispositivi, programmi, algoritmi o altri metodi automatici del tipo conosciuto come "deep link", "crawler", "robot" o "spider" o altri processi manuali analoghi o loro equivalenti per accedere, acquisire, copiare o monitorare qualsiasi parte di Livestorm o del Contenuto, né a riprodurre o aggirare la struttura di navigazione o la presentazione di Livestorm o del Contenuto per ottenere o tentare di ottenere dati, documenti o informazioni con mezzi non intenzionalmente messi a disposizione dell'Utente da parte di Livestorm.

LIVESTORM si riserva il diritto di vietare tale tipo di attività. L'Utente non deve tentare di accedere illegalmente a funzioni o sezioni di Livestorm, né ad altri sistemi o reti collegati a Livestorm o a un server LIVESTORM, né ai servizi offerti su o tramite l'intermediazione di Livestorm, mediante pirateria informatica, "sniffing" di password o altri mezzi illegali.

L'Utente non deve tentare di sondare, analizzare o testare la vulnerabilità di Livestorm o di reti ad essa collegate, né violare le misure di sicurezza e autenticazione approntate sul sito e sulla soluzione Livestorm o le reti collegate a Livestorm. L'Utente non è autorizzato a compiere ricerche inverse, tracciare o tentare di tracciare informazioni su altri utenti o visitatori Livestorm, o altri clienti LIVESTORM, segnatamente account LIVESTORM di cui l'Utente non è il titolare o la fonte, né sfruttare la soluzione Livestorm o i servizi o le informazioni messi a disposizione o offerti su o tramite la soluzione Livestorm, in qualsiasi modo, allo scopo di rivelare tali informazioni, in particolare informazioni che consentono l'identificazione personale o informazioni diverse da quelle dell'Utente, come appaiono sulla soluzione Livestorm.

L'Utente si impegna a non compiere alcuna azione che graverebbe di un peso eccessivo o irragionevole l'infrastruttura Livestorm, il Sito web o i sistemi o le reti LIVESTORM, o altri sistemi o reti collegati a Livestorm o LIVESTORM.

L'Utente si impegna a non usare dispositivi, software o sottoprogrammi per interferire o tentare di interferire con il corretto funzionamento di Livestorm o delle transazioni condotte sul sito e sulla soluzione Livestorm o con l'uso di Livestorm da parte di altre persone.

L'Utente non deve tentare di falsificare intestazioni o manipolare ID in qualsiasi modo per mascherare le origini di un messaggio o una trasmissione inviati a LIVESTORM su o tramite la soluzione Livesorm, o un servizio offerto su o tramite la soluzione Livestorm. L'Utente non deve fingere di essere o di rappresentare un'altra persona o farsi passare per un'altra persona fisica o giuridica.

L'Utente non deve usare la soluzione Livestorm o il suo Contenuto per scopi illeciti o vietati dalle presenti Condizioni generali, né per istigare a compiere attività illecite o che violano i diritti di LIVESTORM o di terzi.

Articolo 10. Obblighi dell'Utente al riguardo del contenuto

L'Utente risponde da solo del contenuto trasmesso su Internet, sulla soluzione Livestrom e nel suo spazio dedicato. In nessun caso LIVESTORM può essere ritenuta responsabile per il contenuto creato dall'Utente. L'Utente si impegna ad assicurarsi che il proprio contenuto non violi i diritti di terzi e, segnatamente:

10.1 Contenuto manifestamente illecito

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve istigare all'odio, alla violenza, all'anoressia, alla fabbricazione e all'uso di esplosivi, al suicidio, al razzismo, all'antisemitismo, alla xenofobia, all'omofobia o difendere pubblicamente crimini di guerra o crimini contro l'umanità;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve in nessun caso avere carattere pedofilo o pedopornografico;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve istigare a commettere un reato, un atto illecito o un atto di terrorismo o incoraggiare il suicidio;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve istigare a compiere discriminazioni contro una persona o un gruppo di persone a causa della loro appartenenza a un gruppo etnico, una religione, una razza o a causa del loro orientamento sessuale o disabilità.

Nell'ambito dei suoi obblighi di monitoraggio su contenuti manifestamente illeciti statuiti dalla legge 21 gennaio 2004 sulla fiducia nell'economia digitale, LIVESTORM può visualizzare una copia dei messaggi inviati dall'utente mediante messaggeria interna.

10.2 Contenuto controverso

Prima di qualsiasi pubblicazione, l'Utente si impegna a prendere visione delle regole e dei limiti relativi alla libertà di espressione. La libertà di espressione consente la critica, la segnalazione di informazioni verificate e provate; non consente la denigrazione e la diffamazione. La denigrazione, la diffamazione o la segnalazione di informazioni errate o intenzionalmente ridimensionate per alterarne il significato possono comportare un'azione legale contro l'autore.

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve violare o essere contrario all'ordine pubblico, al buon costume o ledere la sensibilità dei minori;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve avere carattere pornografico;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve ledere i diritti alla reputazione, alla vita privata e all'immagine dei terzi;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve essere denigratorio o diffamatorio, nel senso stretto della legge;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve ledere l'immagine, la reputazione di un marchio o di persone fisiche o giuridiche;

La libertà di espressione consente la critica purché obiettiva, ragionata e relativa a fatti reali.

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve minacciare la sicurezza o l'integrità di uno Stato o un territorio, qualunque esso sia;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve consentire a terzi di ottenere software pirata, numeri di serie di software o software in grado di ledere o minacciare, in qualsiasi modo, i diritti o i beni dei terzi;

Il contenuto pubblicato dall'Utente non deve violare i diritti di proprietà intellettuale di persone fisiche o giuridiche.

Articolo 11. Proprietà intellettuale - Marchi

Tutti i testi, le grafiche, le interfacce utente, le fotografie, i marchi commerciali, i logo, i suoni, la musica, le illustrazioni e il codice IT (collettivamente indicati con il termine "Contenuto intellettuale"), segnatamente il design, la struttura, la selezione, il coordinamento, l'espressione, l'aspetto e la facilità d'uso, la presentazione e il layout del Contenuto intellettuale, come appare sul Sito web e sulla soluzione Livestorm sono detenuti, controllati o ceduti in virtù di licenza da o a LIVESTORM e sono protetti dalla normativa sulla veste commerciale, i diritti d'autore, i brevetti e i marchi di fabbrica e varie altre leggi sulla proprietà intellettuale e la concorrenza sleale.

Salvo in caso di espressa indicazione contraria nelle presenti Condizioni generali, nessuna sezione di Livestorm, del Sito web o nessun Contenuto intellettuale può essere copiato, riprodotto, ripubblicato, caricato, pubblicato, mostrato in pubblico, codificato, tradotto, comunicato o trasmesso in alcun modo (neppure tramite "mirroring") su un altro computer, server, sito web o mezzo di pubblicazione o trasmissione, o per qualsiasi azienda commerciale, senza il previo consenso scritto di LIVESTORM.

L'Utente può usare le informazioni su prodotti e servizi LIVESTORM (così come descritti nelle schede tecniche, negli ## Articoli della base di conoscenza e informazioni analoghe) messe a disposizione intenzionalmente da LIVESTORM per essere scaricate, a condizione che l'Utente (1) non cancelli gli avvisi sul diritto d'autore sulle copie di tali documenti, (2) usi le informazioni per uso personale per finalità non commerciali e non copi e non pubblichi le informazioni su un computer di rete e non le trasmetta con qualsiasi mezzo, (3) non apporti modifiche alle informazioni e (4) non offra impegni o garanzie sul contenuto dei documenti in questione.

Articolo 12. Responsabilità e garanzia

LIVESTORM farà il possibile per garantire il corretto funzionamento del Servizio e per prestare il Servizio all'Utente 24/7.

Ciononostante, LIVESTORM è tenuta soltanto a un'obbligazione di mezzi al riguardo dell'acceso al Servizio e il suo uso. LIVESTORM non può garantire che le funzioni offerte dal Servizio siano sempre disponibili o esenti da errori tipografici, tecnici o di altro tipo, che i guasti siano riparati o che i Servizi o i server che li ospitano siano liberi da virus o bug.

Il Servizio può essere interrotto temporaneamente da LIVESTORM per eseguire manutenzione, test, riparazioni o quant'altro serva a migliorare e a far funzionare il Servizio, senza che debba incorrere in alcuna responsabilità. Se il Servizio è interrotto, LIVESTORM deciderà a sua discrezione se concedere all'Utente un risarcimento.

LIVESTORM non risponde di eventi di forza maggiore previsti dalla legge e definiti dalla giurisprudenza francese, tra cui interruzione, sospensione, riduzione o perturbazione della fornitura di energia elettrica o altro o interruzioni delle reti di telecomunicazione.

Inoltre, LIVESTORM non può essere ritenuta responsabile del contenuto dei Siti web o delle pagine personali dell'Utente (siti, blog personali dell'utente cui si accede esternamente o internamente a Livestorm). L'Utente accetta e riconosce di essere il solo responsabile delle informazioni, dei testi, delle immagini, dei video, dei dati, dei file e dei programmi contenuti nel proprio spazio personale o pagina personale.

L'Utente accetta di sollevare LIVESTORM da responsabilità, perdite, reclami, controversie, risarcimenti o spese, incluse le spese legali, rivendicati da un terzo o da un altro utente a causa del proprio spazio personale o pagina personale.

LIVESTORM è tenuta a un'obbligazione di mezzi nell'ambito delle presenti Condizioni generali e non può in nessun caso essere ritenuta responsabile per perdite, lesioni o danni indiretti di qualsiasi tipo causati dalla gestione, dall'uso, dal funzionamento o dall'interruzione o dal guasto del servizio.

LIVESTORM non può essere ritenuta responsabile per il contenuto di siti web esterni o per la funzionalità di accesso a tali siti web. LIVESTORM non approva e non risponde del contenuto, delle idee, delle opinioni, dei prodotti o dei servizi venduti sui predetti siti web esterni.

L'Utente riconosce di essere il solo responsabile dei link ipertestuali e degli indirizzi email che inserisce nel proprio sito web o pagina personale e garantisce LIVESTORM, le sue controllate, amministratori, agenti e dipendenti nei confronti di controversie o azioni relative a siffatti link.

LIVESTORM non garantisce contro e non può essere ritenuta responsabile per la perdita o l'alterazione di file o dati che l'Utente trasferisce nel proprio spazio personale sulla soluzione Livestorm.

L'Utente accetta di trasferire i propri dati e file consapevolmente e sotto la sua esclusiva responsabilità. L'Utente è tenuto ad adottare le misure di backup che ritiene necessarie.

Articolo 13. Dati personali - Politica sulla riservatezza

LIVESTORM raccoglie e tratta alcuni dati personali dell'Utente, tra cui l'indirizzo IP, dati di connessione e navigazione e dati raccolti nei cookies (i " Dati").

LIVESTORM garantisce all'Utente che i suoi Dati saranno raccolti e trattati in conformità alle disposizioni della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 in materia di Informatica, file e libertà (modificata dalla legge n. 2004-801 del 6 agosto 2004 e dalla legge n. 2016-1321 del 7 ottobre 2016 per una Repubblica digitale) (la "Legge informatica e libertà") e, a decorrere dal 25 maggio 2018, del Regolamento n. 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (il "Regolamento"), nel rispetto della sua Politica sulla riservatezza.

La Politica sulla riservatezza è parte integrante delle Condizioni generali.

L'Utente è invitato a consultare la Politica sulla riservatezza, che espone più nel dettaglio le condizioni di raccolta e trattamento dei Dati dell'Utente.

In applicazione delle disposizioni della Legge informatica e libertà e del Regolamento, gli Utenti godono del diritto di accesso, rettifica e cancellazione dei loro Dati, di limitare il trattamento o di opporsi al trattamento, il diritto di indicare istruzioni per conservare, cancellare e comunicare i loro Dati dopo la loro morte e il diritto alla portabilità dei loro Dati.

L'Utente esercita i propri diritti:

¯ tramite il proprio spazio personale; ¯ tramite un modulo di contatto; ¯ inviando un'email a privacy@livestorm.co; ¯ scrivendo una lettera a FAO Livestorm – Personal Data Management Department - in 24, rue Rodier, 75009 Paris.

LIVESTORM si impegna a garantire l'esistenza di adeguati livelli di protezione in conformità con i requisiti legali e regolamentari applicabili. Tuttavia, dato che non esistono meccanismi in grado di offrire una sicurezza assoluta, vi è un elemento di rischio ogni volta che si usa internet per trasmettere Dati.

LIVESTORM comunicherà al CNIL e/o all'interessato eventuali violazioni dei Dati coperti dal Regolamento.

Articolo 14. Sanzioni

In caso di inadempimento di una o più disposizioni delle presenti Condizioni generali o del contratto di iscrizione come Cliente o di qualsiasi altro documento scritto da LIVESTORM, LIVESTORM si riserva il diritto di terminare o limitare senza preavviso e a sua sola discrezione l'uso e l'accesso al Servizio Livestorm da parte dell'Utente, l'Account dell'Utente e tutti gli altri servizi LIVESTORM.

Articolo 15. Modifica alle Condizioni generali - Condizioni particolari

15.1 Modifiche

LIVESTORM si riserva il diritto di modificare le condizioni generali in qualsiasi momento.

Ciascuna modifica entrerà in vigore dal momento in cui è pubblicata online sul sito e sulla soluzione Livestorm. LIVESTORM si impegna a comunicarle in anticipo ai membri con email o con un avviso sul Sito web e sulla soluzione Livestorm. L'Utente dovrà accettare la modifica delle Condizioni generali per utilizzare il Servizio Livestorm.

15.2 Servizi

Ciascun servizio può essere soggetto a condizioni particolari.

LIVESTORM è libera di aggiungere e cancellare servizi Livestorm e/o modificarne le caratteristiche, le condizioni di utilizzo e altre condizioni particolari. Lo comunicherà in anticipo ai membri con email o con un avviso sul Sito web e sulla soluzione Livestorm.

Nell'ambito dell'utilizzo del Servizio Livestorm o con la sua intermediazione, l'Utente può essere condotto a usare o accedere a contenuti forniti da terzi. LIVESTORM declina ogni responsabilità rispetto a tali servizi e contenuti, con i quali non ha rapporti, restando inteso che il terzo fornitore del servizio o dei contenuti risponde da solo nei confronti dell'Utente.

In nessun caso LIVESTORM può essere ritenuta responsabile per danni cagionati nell'ambito degli scambi avvenuti al di fuori di Livestorm, seppur tra membri.

Articolo 16. Acquisti - Altre condizioni generali

Condizioni generali aggiuntive possono applicarsi agli acquisti di beni o servizi, così come specifiche sezioni o funzioni di Livestorm, segnatamente concorsi, promozioni e altre offerte analoghe, Livestorm Events®, Livestorm for education® o Livestorm micro®, restando inteso che siffatte condizioni sono incluse nelle presenti Condizioni generali mediante rinvio. L'Utente accetta di attenersi alle predette condizioni generali. Nel caso di contraddizione tra le presenti Condizioni generali e le condizioni pubblicate per, o applicabili a, una sezione specifica di Livestorm o per un servizio offerto su o tramite la soluzione Livestorm, le seconde avranno la precedenza e disciplineranno l'uso della sezione di Livestorm o del servizio specifico.

Ove applicabile, gli obblighi di LIVESTORM al riguardo dei suoi Prodotti e Servizi sono disciplinati soltanto dagli accordi in virtù dei quali sono stati definiti e nessun elemento contenuto sulla soluzione Livestorm può essere interpretato in modo da modificare i predetti accordi.

LIVESTORM può apportare modifiche ai Prodotti e ai Servizi offerti sul sito e sulla soluzione Livestorm o ai prezzi applicabili a Prodotti e Servizi in qualsiasi momento e senza preavviso.

Articolo 17 – Legge applicabile – Foro competente

Le presenti Condizioni generali sono disciplinate dalla legge francese.

La versione francese avrà precedenza su ogni altra versione delle Condizioni generali.

Nel caso di controversie o azioni legali promosse dall'Utente, da LIVESTORM o da un terzo, al riguardo dell'uso del Servizio, soltanto la versione delle presenti Condizioni generali accessibile sul Sito web e sulla soluzione Livestorm sarà vincolante tra le parti, indipendentemente dalla data dei fatti controversi.

In mancanza di composizione stragiudiziale, le liti che possano sorgere tra le parti al riguardo della formazione, l'esecuzione, l'interpretazione o la cancellazione/risoluzione del Contratto saranno devolute in via esclusiva ai competenti tribunali di Parigi, inclusi i giudizi per chiedere misure provvisorie e urgenti ("référé", "requête") o quelli promossi contro una pluralità di convenuti.